Stampa

La mostra “Com’eravamo”  e i bambini

Il grande successo che sta riscuotendo la mostra “Com’eravamo” ci ha spinti  a proporre questa esposizione anche alle scolaresche che vengono in visita presso il nostro circolo per i laboratori del progetto CRIDEA “Cultura che Nutre” (collaborazione tra Istituto Comprensivo Alto Orvietano e CEA Monte Peglia). I bambini, infatti, grazie a questo progetto conoscono le origini del cibo e le materie prime alimentari, per ritrovare un rapporto diretto con gli alimenti di cui si nutrono quotidianamente. In particolare presso il nostro circolo imparano a fare il pane partendo dai singoli ingredienti, passando per l’impasto, a cui partecipano attivamente, fino a giungere alla cottura.

Idealmente, la nostra filosofia è affine al progetto “Cultura che nutre”, poiché con il nostro circolo cerchiamo di rimettere in circolo antichi saperi, sapori e gesti ormai perduti, come profusamente descritto nella pagina Chi Siamo.

Sulla scorta del recupero dei gesti e dell’alimentazione genuina, abbiamo pensato, quindi, di unire il laboratorio del pane con la spiegazione degli oggetti della mostra “Com’eravamo”. Durante le attese per la lievitazione o la cottura del pane, infatti, un operatore mostra ai bambini vari oggetti, stimolando la loro curiosità e cercando di suscitare in loro un’interpretazione dell’oggetto.

I bambini si divertono molto, sono molto curiosi e soprattutto si stupiscono (elemento importantissimo per creare un ricordo profondo e significativo). Confrontando questi “antichi” oggetti con i propri, iniziano a comprende le differenze del loro mondo con quello dei loro nonni o bisnonni. Gli oggetti che suscitano più curiosità sono il prete con la pretina, la macchina del caffè “alla napoletana”, il togli stivali, la stufa a sansa scalda frantoio e soprattutto il cestino da asilo in cartone, abituati come sono a zainetti in materiale plastico.

Tramite questi oggetti, i bambini si riappropriano del loro passato culturale e imparano ad apprezzare con più consapevolezza cio che possiedono nel presente.


 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Ti invitiamo a leggere la normativa completa. privacy policy.

Cliccando qui consenti ad utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information